SIPAR SRL è un’organizzazione certificata



Nuovo Accordo Stato Regioni del 07 Luglio 2016 relativo alla formazione del RSPP e ASPP

Entrato in vigore il 4 settembre 2016 il Nuovo Accordo Stato Regioni del 7.7.2016 (pubblicato in G.U. del 19 agosto del 2016), finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione, RSPP e ASPP, ai sensi dell'articolo 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

Trà le principali novità introdotte abbiamo:

- una rivisitazione del percorso formativo degli ASPP e RSPP; in particolare per il modulo B, è previsto un modulo comune della durata di 48 ore esaustivo per tutti i settori produttivi ad eccezione di quattro settori, Agricoltura-Pesca, Cave-Costruzioni, Sanità residenziale, Chimico-Petrolchimico, per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza a moduli di specializzazione come indicato nella tabella riepilogativa riportata all'interno dell'Accordo stesso;

- il riconoscimento della formazione pregressa (ex Accordo Stato-Regioni del 26 gennaio 2006) rispetto alla nuova articolazione del modulo B; è stata introdotta una tabella di corrispondenza ai fini del riconoscimento dei crediti formativi ovvero delle ulteriori ore integrative previste esclusivamente in caso di passaggio ad altro settore produttivo;

- modifiche più rilevanti in tema di aggiornamento di RSPP e ASPP; oltre alle tematiche didattiche, che verteranno sugli aspetti giuridico normativi e tecnico organizzativi, sui sistemi di gestione e processi organizzativi, sulle fonti di rischio specifiche ecc., sono previste un numero di ore minime di aggiornamento nel quinquennio fissate in 20 ore  per gli ASPP e 40 ore per gli RSPP.

Novità introdotte anche per i formatori, i datori di lavoro che svolgono i compiti del servizio di prevenzione e protezione, medici competenti, pubblici ufficiali e lavoratori somministrati.

Per maggiori dettagli scarica gli allegati:
- Nuovo Accordo Stato Regioni del 7.7.2016
- Specchietto riassuntivo delle novità introdotte dal Nuovo Accordo.

Stampa

AZIENDA

CONSULENZA

FORMAZIONE

DOCUMENTAZIONE

NEWS

ESPERTO RISPONDE


Rilascio del consenso On-line
Ai sensi degli art. 13 e 14 del Regolamento 2016/679/UE (GDPR) si informa che i dati personali raccolti e/o quelli della società di cui alla presente scheda saranno esclusivamente trattati per le finalità connesse e strumentali alla gestione del rapporto contrattuale, nel pieno rispetto della normativa citata, al fine di garantire i diritti, le libertà fondamentali, nonché la dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza e all'identità personale.

Presto il mio consenso

Ogni Studio/Azienda può fare più richieste di partecipazione ad attività formative individuali a catalogo, fermo restando che il totale del contributo concesso pari all'80% dell'imponibile I.V.A. delle singole richieste, non deve superare l'importo di euro 1.600,00 (milleseicento/00). Pertanto per ogni singola iniziativa il Fondo riconoscerà al Proponente un contributo pari all'80% dell'imponibile I.V.A. rimanendo a suo carico la copertura del restante 20%